Vini del Trentino

Rebo

Dall' incrocio genetico del Merlot con il Teroldego operato nel 1948 dal ricercatore Rebo Rigotti all' Istituto Agrario di San Michele, si ottiene il Rebo, ottimo vino rosso, che unisce la gentilezza dei profumi tipici del Teroldego, alla robustezza e al corpo sostenuto del Merlot. Già in gioventù, il Trentino D.O.C. Rebo sa esprimere appieno le proprie caratteristiche organolettiche, anche se ben sopporta un moderato invecchiamento in bottiglia.

Vino che si presenta di un colore rosso rubino vivo e brillante con tonalità violacee, di buon corpo e con un’alta concentrazione di antociani.

  • Uva prodotta: 5 mila quintali 
  • Superficie vitata: 45 ettari
  • Area di coltivazione: in tutto il Trentino
  • Forma di allevamento: Pergola trentina, Guyot
  • Temperatura di servizio: 18 °C
  • Abbinamenti consigliati: carni ovine, costolette di agnello insaporite dal rosmarino e il pepe verde, non disdegna le carni rosse come la costata di manzo ai ferri o l' entrecòte.