Vini del Trentino

Schiava

Vitigno coltivato sovente assieme alla Schiava grossa, ma in proporzioni nettamente inferiori.

In passato fu tra i vitigni più diffusi, alla fine degli anni 70 questo vitigno rappresentava il 40% della produzione viticola trentina, mentre attualmente non si effettuano quasi più reimpianti, ma rimane coltivato nelle zone più vocate. Questo gruppo di vitigni originano un prodotto di pronta beva, dal colore rubino chiaro, provvisto di delicato bouquet floreale con rosa in primo piano, fruttato, con toni di mandorla.

Uva prodotta:  30/35 mila quintali

Superficie vitata: 300 ettari

Area di coltivazione: tutto il Trentino in zone collinari

Forma di allevamento: Pergola Trentina

Temperatura di servizio: 14 - 16 °C

Abbinamenti consigliati: adatto anche per fuori pasto, si accompagna bene con antipasti, ma anche con carni bianche e formaggi dolci.